una vera tragedia per il fratello

Lucas, fratello maggiore del calciatore, Theo Hernandez, rischia un anno di reclusione, ecco tutta la vicenda.

Lucas Hernandez (Getty Images)
Lucas Hernandez (Getty Images)

Le brutte notizie non arrivano mai da sole. Non bastava il Covid che terrà quindi fuori dal rettangolo da gioco il difensore, Theo Hernandez, ma praticamente in maniera congiunta, ne arriva un’altra che riguarda il fratello maggiore.

Per chi non lo sapesse, anche il fratello del milanista è famoso e proprio grazie al gioco del calcio. Lucas Hernandez, di un anno più grande infatti, è un calciatore del Bayern Monaco e della Nazionale francese, proprio come il rossonero. Ora, Lucas rischia di dover andare in galera.

Cosa ha fatto Lucas, fratello di Theo Hernandez

Il ragazzo, al Bayern ed in Bundesliga al suo terzo anno, dopo un lungo trascorso con l’Atletico Madrid, è stato convocato infatti da un Tribunale spagnolo e potrebbe dover restare in galera per un anno. Sembrerebbe che tutto risalisse al primo litigio con sua moglie che gli diede dei problemi giuridici, ma la nuova richiesta del Tribunale non sia strettamente legata a quell’episodio.

Lucas avrebbe disobbedito ad un ordine restrittivo comunicatogli dal giudice, e per questo adesso il Tribunale Penale numero 32 di Madrid, attenderebbe il difensore per una nuova convocazione. Il ragazzo nato a Marsiglia, è chiamato a presentarsi di sua spontanea volontà, entro il 19 ottobre 2021. In quel caso, Lucas Hernandez potrà scegliere il carcere presso cui passare ben sei mesi di reclusione.

LEGGI ANCHE >>> La maledizione di Aaron Ramsey: ecco cos’è

Già respinta, la richiesta della difesa del calciatore francese. Lucas non potrà scambiare la reclusione con dei lavori socialmente utili, perché è già venuto meno a degli accordi con un giudice, che appunto lo hanno portato a questo. I fatti della prima condanna, risalgono a quando Lucas giocava nell’Atletico e suo fratello era ancora all’Alaves. Nel 2017 infatti, il difensore fu denunciato per una lite con la moglie, Amalia.

Author: editor

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *