Compra una Lamborghini Huracan e la fa a pezzi: il motivo è clamoroso

I pezzi di una Lamborghini Huracan saranno venduti in forma digitale, viene fatta esplodere, per creare degli NFT.

Se vi stavate chiedendo a cosa potrà arrivare l’uomo per creare un mondo virtuale sempre più “reale”, la risposta sta anche nella vicenda che vi stiamo per raccontare. Solo che di reale qui non rimarrà proprio nulla, se non una Lamborghini Huracan fatta saltare in aria. Proprio così, far esplodere quest’auto di lusso serviva per poter lasciare una traccia, anzi, creare qualcosa di nuovo, nel mondo degli NFT.

Lamborghini Huracan (Ansa)
Lamborghini Huracan (Ansa)

La sigla, sta per non-fungible token. E spesso, questi oggetti assolutamente digitali e quindi effettivamente, non tangibili, costano anche tantissimo. Immaginiamo infatti, che con i token creati, il gruppo di persone che ha ideato tutto questo, ci guadagnerà più del costo di una Lamborghini. Ma d’altra parte, sarà una cosa normale comprare un pezzo di Lamborghini in una immagine, visto che c’è anche chi ha comprato uno yacht nel metaverso per centinaia di migliaia di dollari, una barca su cui in realtà non salirà mai.

A rimetterci, è una vera Lamborghini Huracan

Di Huracan distrutte, ultimamente ne abbiamo viste. Ce n’è una che è andata in frantumi dopo un incidente pazzesco, mentre quella di questa storia è stata volutamente incendiata. Ecco cosa è accaduto secondo quanto ricostruito da The Block. Degli investitori hanno ordinato un’auto di lusso del 2015, in 100 hanno lavorato ad un progetto per creare, con dei pezzi di questa vettura, ben 999 Token, da vendere all’asta e farsi pagare con la criptovaluta, Etherium coin (ETH).

Ma a casa di chi compra abbiamo detto, non arrivano pezzi veri di Lamborghini. Il procedimento è ancora più complicato. Praticamente, il gruppo che ha ideato tutto questo, ha studiato l’esplosivo adatto, per poi incaricare un “ingegnere di esplosivi con licenza federale”, di far esplodere l’auto in un luogo deserto. Questo, per filmare lo scoppio e trarne tanti piccoli frame. In questo modo, hanno creato 999 immagini di pezzi di Huracan che ruotano su uno sfondo nero.

Ed è questi che compreranno gli avventori. All’asta infatti, finiranno 888 pezzi unici di immagini di ogni pezzo di questa vettura, fatta esplodere, mentre gli altri 111 saranno proprietà dei vari componenti del gruppo che ha lavorato al progetto. L’artista a capo dell’operazione, si fa chiamare Shl0mo ed ha già guadagnato circa un milione di dollari da esperimenti del genere. In passato, ha già venduto pezzi, sempre in immagine, di un orinatoio. Da quei frammenti di ceramica, ricavò circa 500mila dollari.

Author: editor

Leave a Reply

Your email address will not be published.