Dani Pedrosa ha conquistato KTM: parole clamorose su di lui

Pedrosa è il miglior collaudatore al mondo? Il pilota KTM Fernandes non ha dubbi sulle qualità di sviluppo dell’iberico.

La stagione 2022 della MotoGP sta per cominciare e come antipasto dei test veri e propri in cui saranno presenti tutti i piloti impegnati nella serie, questo lunedì in Malesia, sul tracciato di Sepang, scenderanno in pista i debuttanti e i collaudatori. Tra questi figura anche Dani Pedrosa.

Dani Pedrosa (Getty Images)
Dani Pedrosa (Getty Images)

Il tre volte campione del mondo è stato richiamato all’ultimo dalla KTM per questo shakedown, anche perché per il nuovo campionato il responsabile del marchio Pit Beirer gli ha affidato un compito ancora più rilevante che potrebbe contemplare la partecipazione a qualche GP come già avvenuto nel 2021 al Red Bull Ring.

Come confermato da Francesco Guidotti, fresco di promozione a team manager dopo un decennio speso in Ducati Pramac, d’ora in poi tutto il percorso evolutivo delle moto sarà affidato esclusivamente ai test e quindi all’iberico e a Mika Kallio. Durante i weekend di gara i due piloti ufficiali Raul Fernandez e Remy Gardner dovranno pensare soltanto a correre e a portare a casa risultati, senza sacrificare come fatto in passato il venerdì per verificare il funzionato delle parti nuove.

MotoGP, arriva la verità su Dani Pedrosa: clamoroso errore della Honda

Il #26 promosso a pieni voti

La decisione dei vertici del brand austriaco è stata salutata con sollievo e contentezza dai rider che così avranno meno peso sulle spalle.

In particolare il madrileno ha evidenziato l’importanza di poter contare sul supporto di un corridore tanto abile e sensibile ai dettagli. “Avere la sua opinione sarà cruciale. Anche perché pur essendosi ritirato dalle competizioni non è mai davvero sceso dalla moto“, ha affermato a Marca. “Venendo dalla Moto2 che è una categoria completamente differente, poter godere dei suoi consigli mi di certo utile“.

KTM, Pit Beirer non si nasconde più: l’obiettivo è clamoroso

“Dani era stato con noi a Jerez il novembre scorso e già mi diede diversi suggerimenti”, ha invece commentato l’australiano. “Sapere che un campione del suo calibro si occuperà dell’evoluzione della nostra moto dà molta fiducia“, ha concluso aggiungendo che cercare di osservare lo stile di Camomillo per copiarlo fin dove è possibile.

L’articolo Dani Pedrosa ha conquistato KTM: parole clamorose su di lui proviene da Chepoker.it.

Author: editor

Leave a Reply

Your email address will not be published.