Fiat 500, nasce un modello esclusivo: ecco come sarà

La Fiat, dopo il modello elettrico e quello RED, rilancia il marchio con una 500 speciale, dedicata però solo al Giappone.

La Fiat 500 continua ad essere uno dei prodotti più azzeccati della casa italiana. La nuova generazione, nata nel 2007, continua a fare proseliti nel mondo. Dopo il restyling del 2016, oggi la 500 sta vivendo una seconda giovinezza grazie a una nuovissima generazione completamente elettrica, entrata in produzione due anni fa. Una macchina che oggi ha avuto un ulteriore rilancio con la gamma RED, un allestimento inedito di alcuni modelli della Fiat nato in collaborazione con l’organizzazione no profit fondata dal cantante degli U2 Bono per la lotta all’HIV.

La Fiat 500 Giallissima (foto ufficiale Fiat)
La Fiat 500 Giallissima (foto ufficiale Fiat)

In giro per il mondo però sono ancora tanti i modelli esclusivamente a benzina che continuano a circolare e a essere venduti. Tanto che adesso sta per entrare in produzione un nuovo modello, sempre a benzina, ma solo per un pubblico “molto selezionato”. Infatti la nuova Fiat 500 non sarà venduta in Italia ma in un Paese asiatico: il Giappone.

IEV Z, l’auto elettrica che può passare dalla porta di casa (VIDEO)

Nasce la Fiat 500 Giallissima

E’ stata infatti varata una nuova edizione speciale, la 500 Giallissima, con una produzione limitata a sole 200 unità. La nuova edizione della city car della Fiat presenta un colore della carrozzeria giallo che rende omaggio alla cosiddetta “terra del sol levante”, che presenta specchietti neri e ruote cromate da 14 pollici.

I fari principali della 550 Giallissima sono alogeni mentre quelle diurne sono a LED. All’interno ritorna lo stesso colore dell’esterno, con il pannello frontale e i sedili che però sono stati rivestiti in blu scuro. La dotazione di bordo comprende un touchscreen da sette pollici per il sistema di infotainment basato sulla piattaforma Uconnect, due porte USB, mentre per quanto riguarda la sicurezza ci sono ben 7 airbag.

Sotto il cofano della 500 Giallissima, c’è il vecchio motore a quattro cilindri aspirato da 1,2 litri a 8 valvole che produce 68 CV ​​(51 kW / 69 CV) e 102 Nm (75,2 lb-ft) di coppia. Infatti in Europa questo è stato sostituito nel 2020 dall’ibrido leggero a tre cilindri 1.0 FireFly. La potenza viene trasmessa all’avantreno tramite un cambio automatico sequenziale a cinque rapporti con paddle, mentre il motore è dotato di un sistema start&stop.

FIAT, il noto modello auto ritirato: ha un importante difetto

Ma non è in realtà l’unico modello che sarà prodotto per i giapponesi. Infatti chi vorrà un modello più esclusivo può scegliere la 500 Sport, equipaggiata con un più potente 0.9 turbo da 85 CV. Ma in questo caso la tiratura di questo modello sarà di soli 175 modelli.

Le vendite della Fiat 500 Giallissima inizieranno dal 5 marzo, al prezzo di ¥ 2.330.000 (quasi 18 mila euro). Mentre per quanto riguarda il modello avanzato, la 500 Sport, si partirà da ¥ 2.740.000 (21 mila euro). Questa versione avrà anche uno speciale bodykit, che renderà la 500 più aggressiva.

Author: editor

Leave a Reply

Your email address will not be published.