Latifi, il gesto di Hamilton spiazza: incredibile quello che sta succedendo

Nicholas Latifi è stato involontario protagonista del finale di stagione ad Abu Dhabi e il suo incidente è costato davvero caro ad Hamilton.

Dopo l’ultimo GP di Abu Dhabi è stata veramente difficile la vita per il pilota canadese Latifi che è stato pesantemente accusato di aver favorito Max Verstappen dando il via alla Safety Car decisiva, ma di recente ha spiegato come a stargli vicino più di tutti sia stato proprio Lewis Hamilton che gli ha scritto un messaggio toccante.

Latifi Williams (GettyImages)
Latifi Williams (GettyImages)

La Williams ha vissuto l’ennesima stagione deludente nel 2021, ma tutto sommato le cose non sono nemmeno andate così male come nel recente passato, il tutto grazie anche ai punti conquistati sia da George Russell che da Nicholas Latifi.

Il canadese è sempre stato molto sottovalutato perché considerato un raccomandato, dato che il padre è uno dei maggiori azionisti della Scuderia, ma in pista è sempre riuscito a ben figurare, mostrandosi come un pilota valido per la bassa classifica.

Fino all’ultimo Gran Premio di quest’anno erano però in pochi a considerare Latifi e a conoscerlo al di fuori degli appassionati di F1, ma in occasione dell’ultima gara ne ha combinata davvero una grossa.

Nel tentativo di prendere la penultima posizione di Mick Schumacher, il nordamericano si è schiantato contro il muretto della pista, decretando così l’ingresso della Safety Car che ha ribaltato completamente gli esiti della gara e ha permesso a Verstappen di superare Hamillton in Curva 5 e di vincerei il Mondiale.

Dal giorno seguente il povero Nicholas è stato costretto a subire una vera e propria caccia all’uomo nei confronti, tanto è vero che in questo momento vive addirittura con una scorta tante sono state le minacce di morte nei suoi confronti.

Alonso e Hamilton, tensioni in McLaren: spuntano retroscena clamorosi

Chi però ha dimostrato più di tutti intelligenza è stato proprio chi ha subito maggiori danni dall’azione di Latifi, ovvero proprio Lewis Hamilton che ha deciso di mandare al canadese un lunghissimo messaggio che ha commosso il pilota Williams, ma che egli stesso ha detto di non voler pubblicare.

Latifi sotto scorta, la dura vita dopo il GP di Abu Dhabi

Nicholas Latifi non avrebbe di certo voluto questo tipo di notorietà che sicuramente non ha fatto bene né a lui né alla Williams e soprattutto qualcuno ha pensato, senza un briciolo di prova e di logica, che fosse stata un’azione volontaria.

La Williams è una Scuderia motorizzata Mercedes e dunque avrebbe avuto tutto l’interesse a far vincere Lewis Hamilton, ma è normale che nessuno tra Schumacher e Latifi volesse chiudere all’ultimo posto l’ultimo GP.

Si è trattato così di un semplice scontro tra ragazzi che volevano regalarsi l’ultimo grande uno contro uno della stagione, dopo essere stati nel dimenticatoio praticamente per tutto l’anno.

Latifi alla fine ha avuto la peggio e si è scontrato contro il muretto e così facendo è entrato dalla parte sbagliata e più strana della storia, ma ora sicuramente nessuno non conoscerà più il suo nome.

La speranza è ovviamente che con l’inizio della nuova stagione tutto questo possa finire e soprattutto che il pilota canadese possa tornare alla vita di tutti i giorni senza scorta e senza nessuno che debba seguirlo.

F1, arriva il duro attacco contro i tifosi di Lewis Hamilton: parole pesanti

Latifi ha anche ammesso che sono stati diversi i personaggi del Team Mercedes che gli hanno scritto per supportarlo e dopo questa brutta faccenda si spera davvero che tutto possa concludersi nel migliore dei modi senza che nessuno si faccia male e soprattutto rimettendo al centro del villaggio l’amore per la F1 e la rivalità in pista.

L’articolo Latifi, il gesto di Hamilton spiazza: incredibile quello che sta succedendo proviene da Chepoker.it.

Author: editor

Leave a Reply

Your email address will not be published.