luxury car 100% elettrica da 1200 CV

La Maserati GranTurismo Folgore sarà il primo modello 100 per cento elettrico realizzato da un marchio di lusso.

Maserati è pronta a far debuttare il suo primo veicolo elettrico che si chiamerà GranTurismo Folgore. Arriverà sul mercato il prossimo anno e sarà il primo marchio marchio di auto di lusso a realizzare un modello 100% elettrico. Entro il 2023 è previsto il debutto della variante Folgore del nuovo suv Grecale che verrà lanciato in Italia nel mese di luglio e a seguire sugli altri mercati internazionali. Inoltre la Casa del Tridente sarà il primo marchio di lusso a completare la line up elettrica entro il 2025.

Maserati GranTurismo Folgore (media press)
Maserati GranTurismo Folgore (media press)

Per quella data tutti i modelli Maserati avranno anche una versione completamente elettrica, mentre entro il 2030 l’intera gamma sarà completamente, come fissato dal piano strategico Dare Forward 2030 di Stellantis annunciato lo scorso primo marzo. Ogni unità del marchio del Tridente sarà progettato e realizzato in Italia, in grado di offrire grandi prestazioni in modalità elettrica e che rispecchieranno la natura sportiva dell’azienda.

Maserati, la prima luxury car 100% elettrica

La nuova GranTurismo Folgore sarà fabbricata presso lo stabilimento di Mirafiori e offrirà tecnologie che derivano dalla Formula E, dove il marchio Maserati sta per approdare. Prestazioni sportive abbinate all’esclusivo e inconfondibile design elegante e all’insegna del confort, tipico della Casa del Tridente. A dare ulteriori dettagli su questa vettura ad alte prestazioni è stato Francesco Tonon, head of product planning, Fuoriserie e Classiche di Maserati, che ne sottolinea in profondo legame con la Formula E. “Questa auto sportiva di lusso elettrica è stata pensata e progettata per unire la capacità costruttive 100% italiana con le tecnologie della Formula E“.

Per la realizzazione della Maserati GranTurismo Folgore verranno utilizzate tecnologie multimateriali abbinate ai propulsori di alto calibro, alla carrozzeria esclusiva e all’architettura moderna. Diversi gli elementi ereditati dalla massima categoria racing 100% elettrica, come gli inverter e la conformazione inedita della batteria che consente di avere un baricentro ribassato rispetto alle altre sportive elettriche, elargendo una ottimale guidabilità.

La power unit di questa vettura sarà formata da tre motori che saranno in gradi di erogare una potenza di oltre 1200 CV con prestazioni che si preannunciano da record: accelera da 0 a 100 km/h in 2 secondi e la velocità massima stimata potrebbe superare di gran lunga i 300 km/h. Prestazioni di massimo livello, che saranno abbinati ad una estrema facilità e rapidità di ricarica.

Author: editor

Leave a Reply

Your email address will not be published.