MotoGP, Gigi Dall’Igna svela le carte sul mercato piloti

Gigi Dall’Igna ha presentato le livree della nuova Ducati GP22 del team factory. E sul mercato piloti preannuncia una grossa novità.

Nel primo giorno dello shakedown il team Ducati factory ha presentato le livree delle Desmosedici GP22 che saranno affidate a Pecco Bagnaia e Jack Miller nella prossima stagione che prenderà il via il prossimo 6 marzo.

Gigi Dall'Igna (GettyImages)
Gigi Dall’Igna (GettyImages)

Una moto che cambia tonalità di colore rosso, divenendo più denso e scuro, un ritorno al passato che ha suscitato molti consensi. Ma le novità principali sono al di sotto della carena, là dove solo i tecnici di Borgo Panigale sanno cosa racchiude quel pacchetto di fibra di carbonio con cui si darà l’assalto al titolo mondiale piloti. Gigi Dall’Igna vuole mettere fine al digiuno emiliano che va avanti dal 2007, anno della prima e unica e vittoria iridata ad opera di Casey Stoner.

Dall’Igna svela la nuova Ducati

In un’intervista a Sky Sport il Direttore Generale conferma alcuni punti in vista del primo test ufficiale del 5-6 febbraio. Nuovo motore con più cavalli, ma lasciando inalterata la guidabilità del 2021 che si è rivelata un asso nella manica per tutti i piloti del marchio. La percorrenza di curva sembra non essere più un problema come ai tempi di Andrea Dovizioso. Anche l’aerodinamica si è evoluta, sebbene le principali novità verranno impiegate solo in pista.

F1 oscurata in TV? E’ già polemica per Liberty Media

Dopo due stagioni a motori congelati, finalmente a Borgo Panigale hanno potuto apportare modifiche: “E’ un motore completamente nuovo. L’obiettivo era sempre quello di trovare più cavalli, questa resta la nostra principale filosofia, mantenendo la guidabilità del motore vecchio – spiega Dall’Igna -, da questo punto di vista onestamente avevamo raggiunto un bel livello“. Sarà il test di Sepang a chiarire la situazione e la competitività della Rossa rispetto agli avversari.

Jorge Lorenzo si è fatto un piccolo regalo? Ecco chi è il suo nuovo amico (FOTO)

Sebbene non ci sia ancora l’ufficialità è il giorno di un’altra grande notizia per il Ducati Team ufficiale. Pecco Bagnaia rinnoverà con la Casa emiliana prima di iniziare il nuovo campionato. “Un tecnico non vale nulla se non ha un pilota al proprio fianco che riesce a mettere bene in pista le idee che si sviluppano in Ducati corse“. Discorso diverso, invece, per Jack Miller che dovrà guadagnarsi il rinnovo nei primi Gran Premi: “Sarà una stagione importante, in cui dovrà fare bene, ma questa non è una novità. Dobbiamo farlo tutti in MotoGP, tecnici e piloti“.

Author: editor

Leave a Reply

Your email address will not be published.