può arrivare un premio anche quest’anno

Pronto a tornare in pista nei test, Marc Marquez è stato nominato per un odei premi più importanti nel mondo dello sport. Ecco il motivo.

Per Marc Marquez il 2021 è stato l’anno della rinascita. Anche se con tanti problemi, la stagione scorsa ha segnato il rientro alle corse per lo spagnolo, vittima alla prima gara del 2020 a Jerez di un brutto infortunio al braccio destro che lo ha costretto praticamente a rimanere fuori dal Mondiale, complici anche le tre operazioni subite per rimettere in sesto una situazione che sembrava davvero compromessa.

Marc Marquez (foto di Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Marc Marquez (foto di Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Nonostante un braccio ancora a mezzo servizio, Marquez è riuscito a comunque a fare vedere sprazzi importanti del suo talento, che lo ha portato a vincere in carriera 8 campionati. Ben tre i successi portati a casa, anche se la caduta e il nuovo problema (la diplopia) che lo ha tenuto fuori nelle ultime due gare hanno fatto temere di nuovo il peggio.

Marquez al premio Laureus 2022

La notizia che la diplopia, con questa cura conservativa messa in atto, sta via via migliorando, ha riacceso le speranze dei fan di Marquez, che ha anche confermato la sua presenza ai test di Sepang. Segno che ormai è sulla strada della completa guarigione. Ma un’altra bella notizia farà felice il pilota iberico. Infatti è stato nominato per i premi Laureus, considerati gli Oscar dello sport, nella categoria “Ritorno dell’anno”.

Per Marquez è la quarta nomination a questi premi. la prima volta è stata nel 2014, quando ha vinto quello che è il suo unico riconoscimento fino ad ora (e l’ultimo che il motociclismo ha ottenuto ai Laureus), la categoria “Rivelazione dell’anno”, dopo aver vinto il titolo mondiale MotoGP da esordiente nel 2013. Successivamente è stato nominato due volte come “Atleta maschile”: nel 2015 e nel 2020.

Marc Marquez torna a parlare: parole da brividi, fan già in delirio

I precedenti e gli avversari

Per quanto riguarda la categoria “Ritorno dell’anno” si tratta della prima nomination per un pilota della MotoGP dopo quella del 2018. Entrambe le volte il protagonista è stato il suo più grande rivale, Valentino Rossi. Il campione di Tavullia lo ha vinto nel 2011 al rientro dall’infortunio subito nel 2010 al Mugello, ed è stato nominato nuovamente nel 2018, per la sua rapida ricomparsa dopo la frattura di tibia e perone in allenamento l’anno precedente.

In questa occasione, Marc Marquez è pronto a trionfare. Non si tratta dell’unico spagnolo nella lista. Infatti è stato nominato, insieme alla calciatrice Alexia Putellas (“Atleta femminile dell’anno”), al Fútbol Club Barcelona Feminine (“Squadra dell’anno”), al il calciatore Pedri (“Rivelazione dell’anno”), alla paratriatleta Susana Rodríguez (“Persona dell’anno con disabilità”) e allo scalatore Alberto Ginés (“Azione dell’anno”).

Nella sua categoria, Marquez dovrà vedersela con la ginnasta americana Simone Biles, lo skater inglese Sky Brown, il ciclista inglese Mark Cavendish, il saltatore da trampolino inglese Tom Daley e il ciclista olandese Annemiek Van Vleuten.

Author: editor

Leave a Reply

Your email address will not be published.